La realizzazione grazie a Ignition di un'isola robotizzata complessa per interfacciamento e comunicazione dei dati e il conseguente aumento della produttività ha portato il Gruppo Vesta ad affidare al software di Inductive Automation il controllo dell'intera azienda. Semplicità di utilizzo, versatilità e affidabilità fanno di Ignition il protagonista dell'automazione della fabbrica secondo le direttive Industry 4.0 e i paradigmi dell'IIoT.

Download

Scarica la versione PDF della Storia di Successo

    Rovigo, Italia

    Quando si parla di Fabbrica Intelligente e Industry 4.0 si tende a pensare che questi concetti siano applicabili e alla portata di realtà complesse dalle esigenze articolate. In realtà, i vantaggi della Quarta Rivoluzione Industriale consentono a tutti, grandi e piccole aziende, di aumentare la propria produttività e ottimizzare il modo di lavorare. Da un piccolo passo parte un rinnovamento profondo, e così è stato anche nel caso del Gruppo Vesta, che da una esigenza immediata e specifica come la necessità di automatizzare una cella non presidiata ha intrapreso la strada della digitalizzazione dell’intera azienda. E tutto grazie a un software SCADA.

    L'esperienza dell'Ing. Katya Frisan nella progettazione e realizzazione di sistemi SCADA attraversa due decenni, pertanto di tecnologie, innovazioni e tendenze ne ha potute incontrare diverse e di diverso tipo. Da tempo è socia di Vesta Engineering, la spin off del Gruppo Vesta che integra le competenze e i servizi di Vesta Automation, produttrice di componenti ad aria compressa 100% Made in Italy e di Tecoma, system integrator e commerciale di prodotti e attrezzature per l’automazione industriale.

    Vesta Engineering mette a disposizione dei clienti know how e competenze tecniche volte alla realizzazione di isole robotizzate chiavi in mano e soluzioni per il controllo e monitoraggio degli impianti offrendo un pacchetto completo: a partire dalla consulenza tecnica e finanziaria, alla progettazione, sviluppo e produzione di sistemi automatizzati, fino al training e supporto nell’utilizzo dell’innovazione.

    L’obiettivo principale di Vesta era quello di aumentare la produttività del centro di lavoro a controllo numerico integrando un robot asservito, così da renderlo completamente automatizzato.
    In questo modo la cella sarebbe stata pienamente operativa anche durante le ore di lavoro in cui non era presente alcun operatore in fabbrica.


    Questa applicazione costituisce la prima fase di un progetto di digitalizzazione della fabbrica, nell’ottica di realizzare una vera e propria Smart Factory.

    • Ignition controlla la produttività di una cella non Presidiata
    • Ignition consente di realizzare una vera Smart Factory
    • Soddisfazione totale per tutta l’azienda