La città americana di Shreveport ha scelto CitectSCADA per monitorare e controllare il processo di trattamento, il sistema di distribuzione delle acque potabili e il sistema di raccolta della acque nere.

Download

Scarica la versione PDF della Storia di Successo

    Shreveport, Louisiana, (Stati Uniti)

    L'impianto di trattamento acque Thomas L. Amiss, a Shreveport, Louisiana, Usa, è stato costruito nel 1929, e la struttura principale, nella tipica architettura a mattoni rossi degli anni trenta, è considerata oggi un edificio di importanza storica. Quando l'impianto ha avuto bisogno di una ristrutturazione e un adeguamento, la città di Shreveport decise di preservare l'edificio storico per la sua bellezza, e allo stesso tempo di rinnovare con le tecnologie più recenti la sala di controllo.

    Oggi l'impianto T.L. Amiss fornisce 36 milioni di litri di acqua potabile a oltre 70000 residenti. La soluzione di controllo è usata per monitorare gli indicatori di livello, i sensori di flusso e i trend storici di un sistema di distribuzione che consiste di circa 1600 chilometri di condutture, 11400 valvole e 6100 idranti antincendio.

    In collaborazione con il system integrator partner di Citect, la città di Shreveport ha iniziato il progetto di installazione del sistema CitectSCADA per monitorare e controllare il processo di trattamento, il sistema di distribuzione delle acque potabili e il sistema di raccolta della acque nere.

    L’obiettivo di lungo raggio era quello di stabilire linee guida e specifiche tecniche coerenti passando a una piattaforma standard CitectSCADA così che tutti gli impianti e i siti remoti possano funzionare come un unico sistema coerente. Il sistema, costruito su una architettura CitectSCADA aperta, permetterebbe facilmente anche miglioramenti futuri nel controllo e nella gestione dei dati.


    La soluzione CitectSCADA risolve in modo facile e senza costi aggiuntivi uno dei più grossi problemi della città di Shreveport, in particolare la compatibilità tra i diversi sistemi in attività.

    • Facile e senza costi aggiuntivi
    • Consultazione regolare di report
    • Un sistema di controllo molto più innovativo e integrato