Trasformare la propria azienda in una Smart Factory non è necessariamente un’operazione che richiede tempi biblici e costi proibitivi. Grazie all’IoT Gateway di KEPServerEX e ai protocolli REST/HTTP, Faurecia ha introdotto un’architettura efficiente e trasparente per tracciare componenti e processi senza rovinare la vita del reparto IT.

Download

Scarica la versione PDF della Storia di Successo

    Nanterre (Francia)

    Fondata nel 1997, Faurecia figura tra i maggiori produttori di componentistica per automobili al mondo, ed è uno dei principali player nel mercato globale dell’automotive. Riconosciuta per la propria eccellenza operativa e per l’esperienza tecnologica consolidata, Faurecia collabora con i più importanti costruttori di automobili del mondo.

    Presente in 34 Paesi con oltre 330 siti, tra cui 30 centri di Ricerca e Sviluppo, Faurecia è leader globale nella produzione di sedili, sistemi per l’interno, parti per l’esterno e tecnologie per il controllo delle emissioni; è considerata all’avanguardia nelle innovazioni tecniche, contribuendo con le sue soluzioni a ridurre il peso delle automobili, ad offrire veicoli caratterizzati da comfort e stile e riducendo l’impatto delle emissioni sull’ambiente.
    Inoltre, Faurecia è impegnata nello sviluppo di nuovi processi destinati a rivoluzionare la produzione.

    “Faurecia collabora con i più importanti OEM al mondo”, spiega Rafael Unruh, Responsabile del Centro di Competenza di Faurecia. “Siamo pionieri nella realizzazione di soluzioni innovative per le automobili, e nella definizione ed adozione di nuove metodologie produttive. Il nostro obiettivo è fornire ai clienti un prodotto di qualità superiore che ogni volta li convince a tornare da noi”.

    Faurecia ha sempre offerto ai suoi clienti prodotti eccellenti, ma le sfide dell’industria impongono di assicurare anche la tracciabilità di ogni singola parte prodotta, spingendo ad adottare le più moderne tecnologie e ad investire nella ricerca di soluzioni moderne ed efficienti. Gli OEM hanno chiesto quindi a Faurecia che ogni singolo passaggio della filiera produttiva fosse tracciabile, e che le informazioni potessero essere consultabili ogniqualvolta fosse necessario. Per esempio, i clienti volevano sapere quali airbag erano stati montati su quali auto, e conoscere dettagli sulle caratteristiche tecniche degli airbag e sulla loro installazione, dalla coppia all’angolo di montaggio.
    Sebbene questi dati siano sempre stati disponibili, la loro raccolta e distribuzione avveniva secondo criteri che non raggiungevano l’efficienza e la scalabilità richieste dalle più moderne architetture IoT.


    In Italia, KEPServerEX e le soluzioni di connettività di Kepware sono distribuite in esclusiva da EFA Automazione S.p.A.

    • Garantire la tracciabilità dei componenti
    • I vantaggi dell’OPC UA ancora più accessibili
    • IoT Gateway di KEPServerEX collega il MES ai PLC
    • Implementazione rapida, risparmio di tempo e risorse, tracciabilità garantita