C.I.A. Automation and Robotics ha scelto di utilizzare i convertitori Anybus di HMS per le sue soluzioni di automazione avanzata. La loro flessibilità permette di interfacciarsi con qualsiasi protocollo di comunicazione.

Download

Scarica la versione PDF della Storia di Successo

    Albiate (MI), Italia

    Situata ad Albiate, alle porte di Milano, C.I.A. Automation and Robotics opera da 30 anni nel settore dell’automazione industriale avanzata, abbracciando vari segmenti del processo produttivo: movimentazione dei materiali, carico/scarico di macchine automatiche, pallettizzazione/depallettizzazione, dosaggio di componenti, gestione e supervisione dei processi, collaudo in linea del prodotto finito e così via. In questo arco di tempo, l’azienda ha sviluppato l’impiego di tecnologie innovative, applicate per risolvere molti problemi della produzione e dei processi industriali. In particolare, C.I.A. Automation and Robotics ingegnerizza, produce e assembla manipolatori e robot cartesiani, Scara e antropomorfi; si è specializzata in caricatori e alimentatori, dosatrici e riempitrici, apparecchiature elettroniche per automazione e supervisione di impianti e macchine, sistemi di collaudo e controllo qualità, isole di montaggio e macchine speciali in genere.

    “Abbiamo realizzato sistemi di automazione, banchi di collaudo e macchine gestite da PLC e sistemi Scada per l’industria alimentare, chimica, vetraria, plastica, metalmeccanica, metallurgica e automobilistica”, afferma il dott. Angelo Galimberti, Amministratore unico di C.I.A. Automation and Robotics. “A ciò si aggiungono molte altre applicazioni, come isole robotizzate per asservimento macchine, linee di pallettizzazione, linee di assemblaggio e linee di lavorazione come manipolazione, taglio, stampaggio a freddo e a caldo, saldatura, puntatura, induzione, brasatura, sbavatura, ecc.”. C.I.A. opera in una moderna struttura con una superficie produttiva coperta di 2300 mq, in cui sono disponibili attrezzature aggiornate e macchine utensili. Su una superficie di 750 mq sono dislocati gli uffici commerciali e amministrativi, la progettazione meccanica ed elettronica.

    L’azienda di Albiate dispone di CAD bidimensionali, tridimensionali, elettrici ed elettronici e software di programmazione per tutti i principali tipi di PLC, robot e supervisori. Uno staff di ingegneri e tecnici meccanici, elettronici e informatici sviluppa completamente tutti i progetti e redige le documentazioni che sono archiviate a norma CE, mentre un gruppo di tecnici e montatori specializzati esegue l’assemblaggio, il collaudo e l’eventuale manutenzione di tutte le realizzazioni. C.I.A. è una società certificata e con un sistema computerizzato garantisce, per i propri impianti, l’immediato reperimento di ogni informazione in modo semplice e rapido anche a distanza di anni.

    La nostra azienda si occupa di automazione industrialein genere ed in particolar modo, di automazioni robotizzate”, afferma il dott. Galimberti.
    “Realizziamo impianti di tipo molto diversi, per un range di applicazioni vastissimo.
    Ad esempio, siamo presenti in settori che spaziano dall’industria farmaceutica all’imballaggio, all’industria alimentare, al settore meccanico, e così via.

    “Anybus X-Gateway conferisce massima flessibilità alle interfacce dei dispositivi industriali.”


    Le caratteristiche tecniche ed economiche della famiglia Anybus HMS sono risultate vincenti e C.I.A. ha ormai adottato stabilmente questi dispositivi

    • Elevato valore aggiunto
    • Una scelta all’insegna della flessibilità