I nostri uffici saranno chiusi dal 5/8 al 23/8 compresi

Per urgenze il Supporto Tecnico resta disponibile dal 5/8 al 7/8. support@efa.it
VI AUGURIAMO BUONE VACANZE!

news EFADistribuita in Italia da EFA Automazione è finalmente disponibile la nuova release 8 della piattaforma software industriale sviluppata da Inductive Automation. Le numerose innovazioni che introduce aprono la strada per la realizzazione di nuove e inedite applicazioni che cambiano la prospettiva a cui utenti e sviluppatori hanno sempre fatto riferimento

 

ignition8mobileconlogo

Vuoi saperne di più?

 

RICHIEDI UN CONTATTO

Compila il form di richiesta:

CONTATTA EFA AUTOMAZIONE

VIENI A TROVARCI!

SPS IPC Drives Italia
Parma - 28 > 30 Maggio 2019
Pad. 5 - Stand E012


OTTIENI IL BIGLIETTO DI INGRESSO 



 Milano, 17 aprile 2019 – Da quando la prima release di Ignition ha visto la luce nel 2010, la sua accoglienza da parte del mondo industriale è stata entusiastica. Ciò ha dato vita a una comunità di user che si è andata via via rafforzando negli anni, divenendo un vero e proprio faro a cui far riferimento per lo sviluppo della piattaforma in base alle tendenze in atto.

Ignition 8 nasce proprio dal desiderio di dare una risposta concreta alle specifiche esigenze dei clienti, in qualsiasi settore essi operino. Infatti, tutte le funzionalità implementate e gli aggiornamenti derivano direttamente dai feedback e dai suggerimenti ricevuti dalla base degli utilizzatori della piattaforma di Inductive Automation. Nello sviluppo della nuova release l’obiettivo è stato quello di conciliare le esigenze di una piattaforma di controllo che fosse potente, ma al tempo stesso semplice e intuitiva.

Gestire milioni di tag in modo efficace

Le grandi imprese stanno manifestando un crescente interesse verso Ignition per realizzare le più disparate applicazioni. Ignition 8 risponde a questa tendenza aiutando i team di sviluppatori a collaborare tra loro in modo più efficiente, con strumenti creati appositamente per migliorare l’operatività in tutta l’azienda. I miglioramenti introdotti nella gestione delle tag rappresentano un classico esempio di come Ignition 8 abbia recepito le esigenze puntuali dei clienti. Uno dei punti di forza di Ignition è da sempre la capacità di gestire un numero pressoché illimitato di tag. Tuttavia, spesso si manifestavano rallentamenti laddove il numero di tag superava il mezzo milione: ciò essenzialmente per la massiccia richiesta di memoria. Ignition 8 ha compiuto un significativo passo avanti nella gestione delle tag, rendendole ora decisamente più veloci. Il modello di gestione delle tag è stato rivisto al fine di poterle personalizzare con attributi e setpoint in modo semplice e senza script. La maggiore flessibilità con cui ora le tag possono essere editate, importate e spostate, consente a Ignition 8 di essere ancora più agile e performante.

111
Il modello di gestione delle tag di Ignition 8 è stato rivisto al fine di poterlo rendere ancora più agile e performante.

Nuove tecniche di ereditarietà

Ignition 8 offre una maggiore flessibilità nella gestione dei progetti grazie all’introduzione di un nuovo ed efficace modello di ereditarietà. È possibile definire insiemi di risorse a livello centrale, che possono essere condivise e riutilizzate a livello locale, senza però che sia preclusa la possibilità di apportare modifiche in base alle specifiche necessità. Ciò consente a ciascun singolo sito di poter localmente adattare i progetti, pur continuando ad avere accesso alle risorse che sono rese disponibili a livello centrale.

Implementazione semplice e veloce

Con il nuovo modulo Perspective i client di visualizzazione sono leggeri e veloci. Ciò consente a operatori e supervisori di poter implementare il numero di client di cui necessitano senza vincoli, per visualizzare i dati in tempo reale e in ogni dove. La velocità di risposta dei client si deve all’architettura di Ignition 8, che non utilizza la tecnica del polling, il che riduce il carico di rete e delle CPU. Ciò consente di utilizzare contemporaneamente fino a 200 client.

Progettazione e sviluppo migliorati

Le nuove funzionalità di Ignition 8 accelerano i tempi di sviluppo a vantaggio dell’intera catena del lead-time. Inoltre è possibile ripristinare vecchie versioni di progetti, risolvendo i conflitti a livello di codice e tracciando le modifiche mediante Git o altro sistema di gestione del codice sorgente. Ignition 8 offre anche funzionalità di progettazione concorrente, mediante la quale più progettisti possono lavorare contemporaneamente senza subire blocchi incrociati.

Il modulo Vision

Sono stati apportati importanti miglioramenti al modulo Vision. Anziché appoggiarsi a Java Web Start, i client di visualizzazione vengono avviati tramite nuovi launcher Windows, Mac e Linux. Ignition 8 integra Java in maniera nativa, il che evita la necessità di doverlo installare, mantenere e aggiornare.

design mobile
L'implementazione del modello Perspective sulla versione 8 di Ignition permette a smart device come tablet e cellulari di entrare a pieno titolo nel mondo dei sistemi di automazione.

Il modulo Perspective

La proliferazione dei dispositivi mobili è stato uno dei maggiori fattori di discontinuità da quando è stato introdotto Ignition nel 2010. La nuova release 8 non poteva fare a meno di cogliere questo cambiamento e di integrarlo al suo interno per renderlo pienamente disponibile alle applicazioni di tipo industriale. Così è nato il modulo Perspective, che si basa su HTML5 e CSS3 e che, quindi, può essere eseguito su qualsiasi dispositivo in qualsiasi ambiente operativo dotato di web browser. Smart device come tablet e cellulari entrano a pieno titolo nel mondo dei sistemi di automazione. Ciò consente di utilizzare tutte le facility tecnologiche tipiche di questi dispositivi: ad esempio, con la telecamera un operatore può scattare una foto, registrare il funzionamento del sistema o scannerizzare un QR code, così come taggare singole porzioni di impianto mediante coordinate GPS. Perspective consente di sfruttare queste funzionalità sia in ambiente Android che IOS. Ciò apre agli utenti nuove ed entusiasmanti possibilità di fruire e progettare HMI in un modo completamente diverso da quanto i normali PC e classici monitor permettono di fare. Ignition Perspective consente agli utenti di interagire con le applicazioni sui propri dispositivi mobili con la stessa facilità con cui lo possono fare sul proprio notebook o desktop.

accessibility Con il nuovo modulo Perspective i client di visualizzazione sono leggeri e veloci. Ciò consente a operatori e supervisori di poter implementare il numero di client di cui necessitano senza vincoli, per visualizzare i dati in tempo reale e in ogni dove. 

 


security 
Ignition 8 rafforza il livello di security supportando l’autenticazione a due fattori, il single sign-on e i più diffusi protocolli di crittografia.

Cybersecurity

La sicurezza è divenuta una priorità molto elevata che qualsiasi sistema di controllo non può non considerare. Ignition 8 rafforza il livello di security supportando l’autenticazione a due fattori, il single sign-on e i più diffusi protocolli di crittografia utilizzati a livello industriale.

Piena scalabilità

La flessibilità e la modularità di Ignition 8 consentono di poterlo impiegare tanto per automatizzare compiti specifici, ad esempio allarmi o reporting, quanto per gestire una intera linea di produzione o un impianto che si sviluppa su un’area geografica estesa.

Versione trial illimitata

Per consentire a tutti di scoprire le potenzialità di Ignition 8, sul suo sito Inductive Automation offre la possibilità di effettuare il download gratuito di una versione trial illimitata (www.inductiveautomation.com/downloads/)

 


A proposito di EFA Automazione

EFA Automazione SpA opera da 30 anni in ambito di automazione industriale con prodotti, soluzioni e know how dedicati al mondo della connettività per l’integrazione di sistemi. EFA Automazione si posiziona come punto di riferimento per System Integrator e OEM che ricercano un partner competente e competitivo per la realizzazione di applicazioni in ambito di IIoT, data collection & management, teleassistenza, HMI/Scada e soluzioni per la comunicazione industriale. Precursore assoluto di alcune delle tematiche che permeano l’attuale scenario 4.0, EFA Automazione ha anticipato molti trend tecnologici, tra cui quello dell’IoT, che attualmente cavalca da protagonista offrendo soluzioni all’avanguardia nell’uso del cloud e della comunicazione wireless in tutte le sue forme architetturali.

Ciò li rende il perfetto fornitore che, capitalizzando questa solida competenza, colma efficacemente il gap tra i mondi IT (Information Technology) e OT (Operation Technology). Tra i brand di maggior valore che EFA distribuisce e supporta su tutto il territorio nazionale vi sono HMS Industrial Networks, eWON, Kepware, Inductive Automation, Beijer Electronics, Hakko Electronics e molti altri. 

 

EFA Automazione S.p.A.

Via Isola Guarnieri, 13
20063 - Cernusco sul Naviglio (MI)
Tel. 02 92 11 31 80
Fax 02 92 11 31 64
info@efa.it
C.F. 09531270156 | P.IVA 00964550966

Ricerca personale

Newsletter

Vuoi ricevere notizie sulle nostre attività e iniziative? Lasciaci la tua e-mail..

Iscriviti alla newsletter

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e per migliorarne la fruizione.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.