EFA Automazione sarà chiusa dal 6 al 24 agosto

Assistenza attiva nei giorni 6, 7, 22, 23 e 24 agosto inviando una mail a support@efa.it

IBIS Control sceglie i pannelli Beijer per gestire l'irrigazione di una coltivazione di mandorli nel deserto australiano.

Un sistema di irrigazione affidabile è essenziale per la sopravvivenza nelle aree desertiche dell'Australia. IBIS Control Pty, una società che fornisce sistemi di gestione idrica per l'agricoltura, ha scelto per i suoi sistemi di controllo negli ultimi sette anni sempre e solo i pannelli operatore di Beijer. Squadra che vince non si cambia! "Da quando abbiamo cominciato a usare i pannelli di Beijer, non abbiamo mai sentito il bisogno di cercare o testare nuovi prodotti" spiega Wayne Salvestro, manager di IBIS Control. Al momento sono in funzione negli impianti di IBIS sia i nuovi e versatili pannelli Exter, sia i Cimrex, altrettanto apprezzati, ed entrambi rispondono a pieno a tutte le esigenze."Sono molto contento dei pannelli Beijer, perché sono affidabili e offrono moltissime funzionalità" continua Wayne Salvestro. "I nostri clienti hanno bisogno di un sistema che funzioni anche in temperature elevate e in aree desolate. E il nostro sistema ha funzionato praticamente senza interruzioni o guasti, che significa costi di manutenzione pari a zero." La complessità e la scala del progetto continuano a crescere, e ogni anno si aggiungono nuovi siti.

L'importanza di un pannello versatile

Un criterio importante oltre la facilità d'uso, l'affidabilità, la possibilità di accesso remoto via Internet, è quello di trovare un pannello che permette la connettività con il software speciale necessario per controllare il funzionamento delle stazioni di pompaggio, le prestazioni dei filtri e dei monitor. I pannelli Beijer offrono tutte queste funzionalità e altre ancora. Fra le caratteristiche di Exter che apprezza di più, Wayne cita: la funzionalità del pannello, le opzioni multiple di connettività per SCADA e trasmissione di dati e l'abilità di fare il back up su schede compact flash e chiavette usb. "Il modello Exter è offerto in pacchetto davvero completo e conveniente che comprende anche la misurazione dei trend" afferma. "Per noi di IBIS, la facilità di programmazione è importante, dal momento che abbiamo sviluppato il nostro programma, che possiamo adattare e modificare secondo le specifiche esigenze dei clienti" continua Wayne. "E' stato facile per noi aggiungere alcune funzionalità nella schermata. Beijer Electronics ha dimostrato di essere un fornitore eccellente, che ha offerto prodotti di alta qualità, competenza, e anche un supporto pronto ed efficace ogni volta che è stato richiesto." "Da quando ho cominciato a lavorare con Beijer Electronics, non ho mai sentito il bisogno di provare o sperimentare un altro pannello. Gli EMI di Beijer rispondono a tutte le esigenze espresse dai nostri clienti" racconta ancora.

Progetto su larga scala

Un progetto di grande successo riguarda una coltivazione di mandorli situata in una regione desertica del Victoria State, in Australia. La regione copre un'area di 25-30000 ettari su un terreno sabbioso, e si stende per circa 120 chilometri lungo un fiume. Il frutteto è costituito da dieci - dodici siti, ciascuno delle dimensioni di circa 8500 ettari, e per l'irrigazione si utilizza un sistema che comprende circa dieci stazioni di pompaggio lungo il fiume. Queste pompe immettono l'acqua nella diga, da dove poi altre stazioni pompano l'acqua per irrigare gli alberi. In media il flusso di acqua è di circa 600/1200 litri al secondo. Il progetto è continuato e si è sviluppato durante gli ultimi sette anni e altre unità saranno ancora aggiunte prossimamente. Per monitorare e controllare i siti, vengono utilizzati diversi sistemi di comunicazione. Per esempio i modem a breve raggio monitorati dal sistema HMI basato su PC di Beijer Electronics, Ethernet, 16 km o fibra ottica. Nel 2006, per connettere in rete un totale di sette unità Exter k70 è stato scelto Ethernet su microonde. Le unità sono state disposte in diversi punti, a distanza di circa cinque sei chilometri.

I sistemi 3G di trasmissione dei dati

"L'anno scorso abbiamo cominciato a usare un sistema cellulare di 3a generazione, per superare gli alberi e altri ostacoli nel paesaggio" spiega ancora Wayne. Ci sono alcuni siti dove non possiamo usare i collegamenti a microonde perché non è possibile ottenere visibilità diretta tra antenna trasmittente e ricevente. Non è possibile mettere le antenne abbastanza in alto per trasmettere i dati. Abbiamo già lavorato con questa tecnologia in un progetto ad Adelaide, usando collegamenti 3G sicuri, nei casi in cui la trasmissione tramite microonde non funziona.

Versatile, funzionale, semplice

Per il fornitore, è un grande vantaggio essere in grado di mettere a punto un'interfaccia facile da usare per gli utenti che non sempre sono esperti dal punto di vista tecnologica, un'interfaccia che permetta loro di controllare in modo semplice un sistema che invece è molto complesso. Per IBIS Controls le interfacce Exter si sono rivelate all'altezza di tutte le aspettative. "Sopratutto, siamo in grado di inserire qualunque caratteristica nel report che permette di vedere che cosa sta succedendo e di diagnosticare che cosa potrebbe essere successo nel passato. Un vantaggio reale per noi e i nostri clienti è la capacità di legare con il nostro prodotto Cezar in un livello di report più alto per SCADA, e di ottenere così le informazioni che possono essere usate per fare report e tracking. pensiamo di continuare a usare le interfacce operative di Beijer e i pannelli Exter anche per i nostri progetti futuri. I pannelli operatore di Beijer sono distribuiti in Italia da EFA Automazione

© EFA Automazione S.p.A. - Tutti i diritti sono riservati.
Questo documento è protetto dalla legge sul copyright. La riproduzione, anche parziale, del testo e delle immagini è strettamente vietata, sia essa in formato cartaceo oppure elettronico previa autorizzazione scritta di EFA Automazione S.p.A.  

EFA Automazione S.p.A.

Via Isola Guarnieri, 13
20063 - Cernusco sul Naviglio (MI)
Tel. 02 92 11 31 80
Fax 02 92 11 31 64
info@efa.it
C.F. 09531270156 | P.IVA 00964550966

Ricerca personale

Newsletter

Vuoi ricevere notizie sulle nostre attività e iniziative? Lasciaci la tua e-mail

Iscriviti alla newsletter

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e per migliorarne la fruizione.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.